E’ cosa ormai risaputa che ogni anno, in Europa, ognuno di noi getta in media 11 chilogrammi di vestiti usati, e che 78 milioni di tonnellate di scarti tessili industriali finiscono annualmente in discarica o all’inceneritore. Per cercare di trovare alternative a questa modalità di consumo, è nata la slow fashion, un movimento che promuove un modello di produzione sostenibile nel settore della moda. Noi vi abbiamo raccontato molte esperienze di realtà che si sono trasformate o hanno scelto di dedicarsi a dare nuova vita agli scarti tessili. Se ricordate ad esempio l’esperienza di Atotus (www.atotus.it), di Silvia Atzori, che ha dato vita a un circuito di economia circolare. (vedi il nostro sito nella categoria moda naturale ed etica). Oggi vi parliamo di Nazena, la start up che ha l’obiettivo di trovare soluzioni pratiche allo smaltimento degli scarti in tessuto nel settore manifatturiero. Nata nel 2019 a Vicenza, da un’idea di Giulia De Rossi, e poi supportata da Stefano Lora, punta al recupero, all’ecodesign e alla sperimentazione degli scarti tessili. Si interfaccia con le aziende tessili e propone loro la gestione degli scarti di produzione, che vengono lavorati per diventare fruibili o rimessi sul mercato. Trasforma quindi il materiale di scarto in nuovi prodotti a maggior valore aggiunto, come packaging, mobili e oggettistica, in una vera e propria strategia di economia circolare, facendo diventare il tutto risorsa produttiva. Per un chilogrammo di tessuti recuperati la start up riesce a risparmiare e a non emettere 3,76 Kg.di CO2, l’equivalente di 4 docce calde! Recuperare e lavorare i tessuti che finirebbero altrimenti in discarica o all’inceneritore significa ridurre -53% il riscaldamento globale, -45% di ossidazione (smog) e -95% eutrofizzazione delle acque.Alcuni prodotti sostenibili marcati Nazena sono: packaging ed espositori per il settore dell’abbigliamento e della gioielleria, etichette, scatole e custodie, wine-box, pannelli fonoassorbenti.

Qualcuno ha dei materiali di scarto e cerca una soluzione personalizzata?

Senta Nazena per trovare risposta.Per info : www.nazena.com