Se qualcuno quindici anni fa avesse predetto che un gruppo di cittadini, un giorno, sarebbe riuscito a unirsi, per diventare un importante player del mercato elettrico nazionale, non ci avrebbe creduto nessuno.

Questa bella storia parte da un agricoltore piemontese, Marco Mariano, che nel 2007 fonda, insieme a 40 piccoli investitori, l’Associazione Solare Collettivo e lancia la campagna “Adotta un Kilowatt”. L’idea è quella di realizzare un impianto fotovoltaico da venti Kilowatt finanziato attraverso piccole quote. La risposta dei piccoli investitori supera le più rosee aspettative, tanto che nasce E’NOSTRA la prima Cooperativa energetica in Italia che produce e fornisce energia 100% rinnovabile, etica e sostenibile, attraverso un modello di partecipazione e condivisione. Non ha fine di lucro; entrare in E’nostra significa diventare soci dell’impresa che eroga l’energia. Aderisce a REScoop, la Federazione Europea delle Cooperative di cittadini energetici.

Nel 2021, grazie alla partecipazione dei soci di Banca Etica, installa in Umbria il più grande impianto eolico collettivo d’Italia con una turbina di 900 Kilowatt di potenza, in grado di soddisfare il fabbisogno elettrico di circa mille famiglie.Conta oggi uno staff di 22 persone che ci lavorano, 9.487 soci, un parco di 14 impianti per oltre 1,8 megawatt di potenza, che producono annualmente 3 gigawattora e generano un fatturato di quasi sette milioni di euro.Il sogno si è realizzato, ed è utilissimo in questi momenti così difficili per l’approvvigionamento energetico.

Per info : www.enostra.it