“THE GREEN EMBASSY” – L’AMBASCIATA VERDE

“THE GREEN EMBASSY” – L’AMBASCIATA VERDE

Vi presentiamo, proseguendo il nostro itinerario tra i parchi e le strutture “VERDI”, questa bellissima esperienza che ci viene dalla Danimarca.

E’ un’architettura temporanea ed itinerante, da collocarsi negli spazi urbani, nata da un progetto dell’Arch.Steffen Impgaard  e posizionata, ora, nella piazza principale di Aarhus, la seconda città per grandezza della Danimarca e quest’anno Capitale Europea della Cultura e Regione Europea per la Gastronomia 2017.

E’ nata per dare visibilità al progetto “Taste Aarhus”, che vuole dare ai cittadini l’opportunità di coltivare, anche se non hanno un giardino. Inoltre vuole diventare il centro naturale del Gusto Aarhus, il primo spazio di incontro per lo scambio dei semi nel centro città.

La Green Embassy funziona come un LABORATORIO APERTO, DINAMICO E CREATIVO per i cittadini interessati ed è la sede del gruppo che lavora per il progetto sociale.

Il padiglione della struttura è fatto in LEGNO DI SALICE, ripensato in modo da interagire con i contesti urbani.

La base della costruzione è fatta di legno, sopra questo vi è uno strato di etilene tetrafluoroetilene ( Etfe  un polimero plastico), una plastica a base di fluoro autopulente e riciclabile.

L’esterno  è fatto di rami di salice, in modo da rendere  più naturale la stessa struttura.

I sottili bastoncini di salice umidi possono essere modellati, in quanto è possibile piegarli in qualsiasi direzione, senza che si rompano, e una volta asciugati mantengono la forma.

La copertura di legno fa filtrare la luce e crea un gioco di luci e ombre vivace e mutevole.

Il risultato è uno spazio interno caldo e accogliente.

Il padiglione inoltre può essere spostato, permettendo ad altri di godere di questa splendida struttura.

Per info : www.impgaard.com

web_the-green-embassy_photo_kirstine_mengel_arch_steffen_impgaard_05

web_the-green-embassy_photo_kirstine_mengel_arch_steffen_impgaard_06

web_the-green-embassy_photo_kirstine_mengel_arch_steffen_impgaard_14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *